Vai al contenuto
Cross Project
Mostra

CROSS EXPERIENCE

Paolo Sacchi (IT)

Villa Giulia - Verbania

08.06.2022 | ore 17
Costo: Ingresso gratuito

In occasione dei 10 anni di CROSS Project; mostra visitabile fino a domenica 19 giugno 2022.
Visitabile tutti i giorni dalle 15:00 alle 19:00 e nei weekend anche dalle 10:00 alle 13:00.

L’autore terrà due incontri gratuiti di approfondimento sulla fotografia, giovedì 9 giugno e venerdì 17 giugno alle ore 18:00 a Villa Giulia nello spazio dedicato alla mostra. 

Prenotazioni al 351 8081786 | info@crossproject.it

CROSS Project incontra Paolo Sacchi nei primi anni del suo percorso sul lago Maggiore, un po ‘ per caso e un po’ per destino. La vicinanza geografica e d’intenti ci ha permesso di lavorare fianco a fianco. Ogni anno, ogni estate, nei comuni e nei paesaggi che hanno ospitato CROSS Festival, Paolo è sempre stato presente, con la sua macchina fotografica, a testimoniare spettacoli di danza e corpi in movimento. E in tutti questi anni il suo sguardo si è posato su decine di corpi: artisti provenienti da ambiti disciplinari diversi, con i piedi sul palco o per aria, appesi ai palazzi storici del nostro territorio, corpi illuminati dal sole o da una torcia nel buio, in spazi al chiuso o in cammino per i boschi, nei teatri e nei Musei, Paolo ha saputo sempre cogliere l’essenza di ogni spettacolo e dei loro interpreti.

Fotografare la scena è qualcosa di straniante ed unico, è un po’ come entrare senza disturbare nel progetto di un altro artista. E questo suo lavoro ci ha accompagnato negli anni, ci siamo appassionate alla sua fotografia e abbiamo custodito con cura ogni suo scatto e nel tempo le sue immagini hanno continuato ad andare in tournée con gli artisti. Negli ultimi anni abbiamo creato, con le immagini di Paolo Sacchi per CROSS, spazi e gallerie virtuali ma sempre consapevoli di non dare abbastanza spazio a questo archivio concreto ed emozionale. Finalmente, dopo 10 anni di attività itineranti sul Lago Maggiore, possiamo esporre in una mostra fotografica il lavoro di Paolo Sacchi che per tutti noi è una memoria vivida, fatta di aneddoti e “dietro le quinte”, mentre per il pubblico e per la città è una mostra di grande valore artistico. Ancora oggi pensiamo che una sola mostra non sia sufficiente a rappresentare l’enorme archivio creato assieme e che si compone oggi di oltre 200 spettacoli provenienti da ogni angolo della terra, ma è già un’occasione di presentare una selezione di questo grande maestro e amico.

Infine, la curatela, è stata affidata Al Minuto, giovani ed intraprendenti imprenditrici dell’arte contemporanea. La loro professionalità e sguardo esterno ha permesso alla mostra di prendere una forma gioiosa e professionale. Senza il contributo di Giulia Grassi e Sara Magnone questa mostra non avrebbe potuto realizzarsi.

Paolo Sacchi, reporter e ritrattista, ha lavorato per numerose riviste di viaggi in Italia e all’estero, tra le quali Dove, Gulliver, Carnet, Style, Viaggi del Sole, Yacht and Sail, Travel, Leisure, Bon Appetit, Guide Lonely Planet. Per l’agenzia Getty Images ha realizzato servizi per Discovery Channel e diverse testate: New York Times – Los Angeles Times – U.S. Today – Boston Globe – Essence Magazine – Bloomberg Investor Magazine – Lexus Magazine. Per Italia Nostra ha pubblicato “Ritratto di un parco”, un’indagine nell’arco di un anno sui parchi urbani Bosco in Città e Parco delle Cave a Milano. Nel campo dell’archeologia industriale ha realizzato la mostra “Per l’ultima volta fabbrica” sullo storico cappellificio Panizza di Ghiffa, sul Lago Maggiore. Campo privilegiato del suo lavoro è però il ritratto, attraverso il quale ha indagato mondi diversi: l’arte, il lavoro, la famiglia, lo spettacolo. Tra i vari lavori di ritratto, commissionati da aziende e da privati, ha avuto particolare risalto la mostra fotografica “Oltre”, esposta in diverse sedi: attraverso la posa in studio e un fondo nero uguale per tutti, sono state rappresentate a grandezza naturale persone di ogni età ed estrazione sociale, in un progetto mirato alla costruzione di una memoria del nostro tempo. Paolo Sacchi tiene un blog, “Profondità di campo” (paolocamillosacchi.com), dove usa la parola e l’immagine per riflettere sulla vita e sul suo lavoro.

Al Minuto’ è un progetto imprenditoriale incentrato sul mondo dell’arte, del design e del turismo culturale. Concepito come un’originale piattaforma multidisciplinare, Al Minuto’ è uno spazio su misura per tutti. Un luogo per approfondire e stimolare la propria inventiva, per acquistare opere d’arte, oggetti di design e gioielli d’autore, scoprire il lavoro degli artisti e usufruire di numerosi servizi di consulenza (coordinamento e curatela di mostre, progetti di interni, laboratori, realizzazioni di cornici su misura). Al Minuto’ ha vinto il “Concorso di idee per nuovi progetti d’impresa” promosso dalla Fondazione Buon Lavoro e ha superato positivamente il progetto “MIP-Mettersi in Proprio” indetto dalla Regione Piemonte.

This site is registered on wpml.org as a development site.